Olio extravergine di Sicilia

Olivo ~ Vendita olio extravergine d'oliva biologico di Sicilia

Vendita online di olio extravergine di Sicilia

Produzione olio extravergine di oliva Acquista l'olio on line Scarica GRATIS la nostra guida sull'olio d'oliva

Vendita olio
extravergine di
oliva siciliano

La guida sull'olio di oliva

tutti gli articoli in unica guida da scaricare gratis (download PDF 2.8 MB)

Tu sei qui: Home > Proprietà dell'olio extravergine di oliva

Proprietà dell'olio extravergine di oliva

L'olio d'oliva riesce a coniugare buon sapore con facile digeribilità ed alte proprietà nutritive e dietetiche.

Un'indagine condotta qualche anno fa in sette Paesi ha rilevato che il tasso di morte per malattie coronariche più basso del mondo si registra nell'isola di Creta ed il nutrizionista americano Ancel Keys ha evidenziato che il consumo di olio di oliva a Creta è il più alto del mondo.

Consumare olio d'oliva fa'  bene alla salute

L'olio biologico siciliano extravregine di oliva ha innumerevoli propietà benefiche

E' ormai scientificamente dimostrato che le malattie coronariche sono strettamente correlate al consumo di acidi grassi saturi, come quelli contenuti nei grassi animali, che fanno aumentare il tasso di colesterolo nel sangue.

I grassi sono indispensabili nell'alimentazione umana, perché consentono l'assorbimento delle vitamine liposolubili. (A,complesso B, D, E, K, PP).

Esistono in natura grassi saturi, insaturi e polinsaturi. I primi sono responsabili di un aumento di colesterolo nel sangue, mentre i polinsaturi, purché presenti in percentuale non elevata, lo abbassano grazie al contenuto in acido linoleico che l'organismo umano non è in grado di produrre da solo.

L'olio d'oliva contiene grassi monoinsaturi per il 75%, polinsaturi per il 9%, sicchè fa diminuire il colesterolo totale e fa aumentare l'HDL, cioè il cosiddetto colesterolo buono, che funge da "spazzino" delle arterie.

Il grasso contenuto nell'olio d'oliva è simile nella sua composizione a quello del latte di donna, il suo contenuto in acido oleico lo rende particolarmente digeribile e favorisce la digestione di altri grassi ingeriti.

Il Casale di Emma è un centro congressi in Sicilia, dove organizzare seminari, convegni, incontri di lavoro ed offrire prodotti tipici siciliani

L'acido oleico e la modica presenza di acidi polinsaturi (9%) impediscono che si degradi alle alte temperature, rendendolo, così, particolarmente adatto alla cottura ed alla frittura.

Si evidenzia inoltre, nell'olio d'oliva, la presenza di circa 100 sostanze antiossidanti (in particolare polifenoli ed alfatocoferolo), che combattono i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento umano e svolgono un ruolo protettivo contro l'insorgenza di arterosclerosi, cirrosi epatica, diabete, tumori intestinali, invecchiamento cerebrale, calcoli biliari, osteoporosi. Secondo alcuni ricercatori l'assunzione di un cucchiaio d'olio d'oliva al giorno abbassa di 5 punti la pressione arteriosa minima e di 4 punti quella massima.

Altri componenti salutari dell'olio d'oliva sono il cicloartenolo, che riduce il livello di colesterolo nel sangue, l'acido oleanolico e l'acido maslinico, che esaltano l'azione della lipasi pancreatica, enzima che nel duodeno inizia la digestione dei grassi.

Per questi motivi l'olio ha un coefficiente di digeribilità nettamente superiore a quello degli altri olii vegetali (100 olio d'oliva, 83 olio di girasole, 81 olio di arachidi, 57 olio di sesamo, 36 olio di mais).

Anche nelle diete più rigorose è previsto il consumo di modiche quantità di olio d'oliva per consentire l'assorbimento delle vitamine liposolubili, indispensabili per la salute dell'uomo.


Per approfondimenti scarica, GRATIS, la nostra "guida sull'olio di oliva"

Scarica la guida sull'olio extravergine di oliva

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DI SICILIA

sapore olio, proprietà benefiche olivo, proprietà nutritive olio, proprietà dietetiche olio, olio d'oliva di Sicilia

 

 

Ideazione e realizzazione siti web - CLIC ~ Consulenze per il Web Marketing

Posizionamento sui motori di ricerca a cura di A. Argentati ~ Consulente per Internet